Intervenuto a TMW Radio, l’ex calciatore e procuratore Massimo Brambati ha svelato un’indiscrezione di mercato secondo cui a giugno Edin Dzeko avrebbe potuto trasferirsi alla Juventus:

“Il sostituto di Ronaldo alla Juve poteva essere Dzeko. Mi è stato detto che la Juve aveva già parlato con Dzeko, c’era un accordo di massima a giugno. Poi purtroppo Ronaldo a giugno non trovava squadra e quindi Dzeko non ha più aspettato ed è andato all’Inter”, le sue parole.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here