L’Inter ha già piazzato i colpi Zielinski e Taremi per la prossima stagione, ma i nerazzurri dovranno inserire un altro tassello importante in attacco. La lacuna è il reparto offensivo e Inzaghi ha fatto un nome a Marotta: Albert Gudmundsson. Il talento islandese del Genoa ha caratteristiche che nessun attuale attaccante della rosa nerazzurra possiede.

Si legge su tuttomercatoweb: “L’Inter è consapevole della valutazione alta del suo cartellino, col Genoa che partirà da una base d’asta superiore ai 30 milioni di euro. Per mitigare in parte il prezzo, Ausilio e Marotta potrebbero decidere di inserire nella trattativa il cartellino di Valentin Carboni, talento oggi in prestito al Monza.

I nerazzurri non vogliono in alcun modo perdere il controllo sull’argentino e proprio per questo potrebbero impostare una cessione temporanea in stile Fabbian al Bologna: oltre al classico prestito, una strada potrebbe essere quella della cessione a titolo definitivo con prezzo di riacquisto già fissato. Una carta importante nel mazzo di Marotta e Ausilio che nelle prossime settimane proveranno a prendere vantaggio su tutte le altre concorrenti in vista dell’estate”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here