Come spesso accade, l’Inter esce con le ossa rotte dalla sosta delle Nazionali. Diversi nerazzurri pagano dazio l’impegno di avvicinamento ai Mondiali.

È il caso di Stefan De Vrij. Il difensore nerazzurro scongiurato il rischio stiramento, dovrà stare fermo circa 10 giorni. Nessuno stop lungo, ma il perno della difesa interista salterà i due importantissimi match contro Napoli e Shakhtar. A rischio anche la partita contro il Venezia.

Anche Lautaro Martinez ha subito qualche colpo di troppo nel match tra Argentina e Brasile. Il Toro è stato sostituito all’intervallo, poiché malconcio. Ma dalle notizie che giungono dal Sudamerica, non è assolutamente in dubbio il suo impiego in campionato.

Vidal e Sanchez invece sono un calvario. Il Cile restituisce due calciatori col morale sotto i tacchi. Il centrocampista si è reso protagonista di un’entrataccia che gli è costata il cartellino rosso. Il Nino Maravilla invece è out per infortunio. In attesa degli esami, si parla di contrattura. Una situazione già vista e rivista.

Edin Dzeko sta lavorando a parte, così come Alessandro Bastoni. Le loro condizioni verranno valutate giorno per giorno. Difficile sbilanciarsi, ma la sensazione è che dovrebbero farcela entrambi. Anche se in condizioni precarie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here